Molisecitta.it - La tua guida completa sul Molise.

utenti online 

Comune di San Biase in provincia di Campobasso

            Settori merceologici          

Agenzie Immobiliari

Agriturismi

Bar e Pub

Hotel, Pensioni

Camping

Ristoranti e Pizzerie

Sport e Divertimento

Viaggi e Vacanze

         Siti ed attività         

Spazio Disponibile Spazio Disponibile Spazio Disponibile Spazio Disponibile

Attorno al XV secolo il paese era definito dal latino curiale “Sancti Blasi”. Non è da escludere che il nome di questo piccolo paesino molisano provenga da qualche antico romitorio dedicato a San Biagio vescovo armeno, che fu il nucleo iniziale del villaggio. San Biase è di origine medievale. All’inizio della dominazione angioina, fu feudo della famiglia Sant’Angelo. Il paese ricevette una certa importanza nel periodo medievale da un proprio cavaliere, Alibamonte di San 

Biase, che nel 1326 prese parte alla spedizione militare che il Duca di Calabria approntò contro l’attuale Toscana. Nel 1382 S. Biase apparteneva a Niccolò di Sangro, a cui successero Antonio e Beatrice. Nel 1443 ne fu titolare Paolo di Sangro il quale donò il feudo al germano Prinzivalle. Re Ferrante II nel 1496 assegnò S. Biase alla città d’Isernia. Prima del 1558 S. Biase divenne feudo della famiglia Blasi.

Altitudine

Abitanti

Telefono

Cap

E-mail

Patrono

804

290

0874/701330

86020

//   //

S. Biagio

Sanità: 
Guardia Medica:  Vedi Comune di Sant'angelo Limosano
Farmacie: 
GAMBADURA DR. PAOLA:  Piazza Roma, 7 tel. 0874/701780

Manifestazioni e spettacoli 

3 Febbraio: San Biagio
Dal 15 Agosto Al 16 Agosto: San Rocco

Torna ai comuni del Molise

 

  |  Statistiche  |   Lo Staff  |  Pagina iniziale  |   Preferiti  |  IL Progetto  |  Portali Regionali |   


Copyright © 2003 Internet Soluzioni. Inviateci i vostri suggerimenti e commenti.


Abruzzo | Emilia-Romagna | Marche | Molise | Puglia | Umbria | Valle D'Aosta